2° Congresso Giornate Dermatologiche iblee

Segreteria Organizzativa e Provider ECM: AV EVENTI E FORMAZIONE SRL, Viale Raffaello Sanzio, 6 – Catania

Data: 29-30 Settembre e 1 Ottobre 2022

Location: Hotel Poggio del Sole, Ragusa

Destinatari: Medici di Medicina Generale (Medici di famiglia) e specialisti in Anatomia Patologica, Anestesia e Rianimazione, Continuità assistenziale, Dermatologia e Venereologia, Ematologia, Endocrinologia, Farmacologia e Tossicologia clinica, Igiene Epidemiologia e Sanità pubblica, Geriatria, Malattie infettive, Medicina del Lavoro e Sicurezza degli ambienti di lavoro, Medicina Fisica e Riabilitazione, Medicina Interna, Medicina Legale e delle Assicurazioni, Nefrologia, Oncologia, Organizzazione dei Servizi Sanitari di base, Ortopedia e Traumatologia, Pediatria, Radiodiagnostica, Reumatologia; Farmacisti; Infermieri; Psicologi

Crediti ECM: 13

Partecipanti: 100

Ore totali durata evento: 13 ore

Obiettivo formativo: Linee guida, protocolli, procedure

Responsabile Scientifico: Dott. Gianpiero Castelli

Costo: Quota con crediti ECM 390,00 € (iva inclusa)
            Quota senza crediti ECM 300,00 (iva inclusa)

Modalità d’iscrizione: Clicca il tasto “iscriviti” qui sotto

Categorie: ,

Descrizione

La Dermatologia è ormai settore in rapida crescita, sia nell’innovazione terapeutica e tecnologica, sia nell’adesione culturale della popolazione al professionista e alla sua capacità di prendersi cura dell’ammalato. Nuovo significato è il ruolo dalle associazioni. Da parte sua il dermatologo sta sempre più utilizzando strategie terapeutiche che non si fermano solo alla superficie cutanea, ma investono la persona nella sua totalità.

Le patologie che più rispondono a queste caratteristiche sono proprio le malattie dermatologiche immunitarie, dove i nuovi scenari di governance impongono continui cambiamenti di passo. Sono le malattie infiammatorie cutanee croniche, le MICC, quelle in cui diventa fondamentale una strategia di collaborazione tra il dermatologo ospedaliero e quello territoriale, sia nell’ambito pubblico che privato, in una rete di sinergie con il medico di medicina generale e con gli altri specialisti. Il presente delle malattie dermatologiche immunitarie è quindi ricco di novità terapeutiche e gestionali, ma in futuro sempre più ravvicinato fa comprendere come bisognerà rapportarsi a quelle che si imporranno come nuove esigenze e nuove necessità.

E va fatto anche un lavoro di squadra tra le nuove e le vecchie generazioni, per costruire insieme il futuro, senza aspettare che il progresso colga tutti impreparati. In questa alleanza generazionale e professionale il ruolo centrale va ricordato che spetta sempre all’ammalato, al singolo ammalato, intorno al quale va costruita la dermatologia personalizzata di un presente che ha già il futuro dentro di se. In oncologia, in particolare nell’ambito dei tumori cutanei, recenti studi evidenziano che le differenze nel microbiota intestinale possono influenzare la risposta all’immunoterapia con farmaci anti-PD-1. In dermatologia, dalle ultime evidenze è emersa un’alterazione della composizione del microbiota intestinale nei pazienti con dermatite atopica.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “2° Congresso Giornate Dermatologiche iblee”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.