Ortoreuma: le due facce della stessa medaglia – Ragusa – 25 Ottobre 2014

0,00

Informazioni
Provider ECM: AV Eventi e Formazione
Crediti ECM: 6,5
Data:  25 ottobre 2014
Location: Ragusa
Destinatari: Medici di Medicina Generale e specialisti in Reumatologia – Ortopedia – Medicina Riabilitativa – Medicina dello sport

Scarica la brochure

 

Le malattie reumatiche sono patologie cronico-degenerative, comprendono malattie diverse fra di loro in termini di manifestazioni cliniche e sono aggravate da disabilita crescente.
Si suddividono in due principali gruppi: quelle legate a processi degenerativi o ad anomalie del metabolismo del tessuto osseo (principalmente artrosi e osteoporosi) e quelle connesse ad un processo infiamma-torio cronico, determinato da anomalie del sistema immune (artriti infiammatorie e malattie autoimmunisistemiche o connettiviti).

Riunire le due specialità di ortopedia e di reumatologia, al fine di coordinare le strategie terapeutiche e le terapie innovative più efficaci nel trattamento, dell’osteoporosi e dell’osteoartrosi e le procedure chirurgiche più affidabili nella chirurgia articolare, è certamente un modello che va sostenuto per-ché solo in questo modo è possibile riuscire ad ottenere tutto ciò che consentirebbe ai nostri pazienti di riprendersi la parte della vita che la patologia osteoarticolare gli aveva sottratta”.

Si stima che in Italia ne soffrano oltre 5 milioni di persone. L’iter diagnostico non e ancora adeguatamente rapido e spesso queste patologie vengono diagnosticate in una fase in cui il danno è irreversibile.

La diagnosi precoce, l’iter diagnostico più appropriato e le terapie più avanzate, in un quadro di collaborazione fra ortopedia e reumatologia sono gli obiettivi principali che il corso vuole raggiungere.

Descrizione

ortopediaInformazioni
Provider ECM: AV Eventi e Formazione
Crediti ECM: 6,5
Data:  25 ottobre 2014
Location: Ragusa
Destinatari: Medici di Medicina Generale e specialisti in Reumatologia – Ortopedia – Medicina Riabilitativa – Medicina dello sport

Scarica la brochure

 

Le malattie reumatiche sono patologie cronico-degenerative, comprendono malattie diverse fra di loro in termini di manifestazioni cliniche e sono aggravate da disabilita crescente.
Si suddividono in due principali gruppi: quelle legate a processi degenerativi o ad anomalie del metabolismo del tessuto osseo (principalmente artrosi e osteoporosi) e quelle connesse ad un processo infiamma-torio cronico, determinato da anomalie del sistema immune (artriti infiammatorie e malattie autoimmunisistemiche o connettiviti).

Riunire le due specialità di ortopedia e di reumatologia, al fine di coordinare le strategie terapeutiche e le terapie innovative più efficaci nel trattamento, dell’osteoporosi e dell’osteoartrosi e le procedure chirurgiche più affidabili nella chirurgia articolare, è certamente un modello che va sostenuto per-ché solo in questo modo è possibile riuscire ad ottenere tutto ciò che consentirebbe ai nostri pazienti di riprendersi la parte della vita che la patologia osteoarticolare gli aveva sottratta”.

Si stima che in Italia ne soffrano oltre 5 milioni di persone. L’iter diagnostico non e ancora adeguatamente rapido e spesso queste patologie vengono diagnosticate in una fase in cui il danno è irreversibile.

La diagnosi precoce, l’iter diagnostico più appropriato e le terapie più avanzate, in un quadro di collaborazione fra ortopedia e reumatologia sono gli obiettivi principali che il corso vuole raggiungere.

0